Migliori spiagge: Malta e Gozo

Malta è un’isola molto piccola, ma piena di scorci naturalistici meravigliosi che la rendono una meta ideale per le tue vacanze.

Non è facile fare una classifica delle spiagge più belle di Malta, anche perché ovviamente dipende da persona a persona, ma dopo qualche anno vissuto sull’aricpelago mi sento in dovere di darti alcuni consigli per goderti i lidi migliori, scoprire le baie più belle ed esplorare i tratti di costa più suggestivi.

Se sei amante dell’avventura e vuoi passare una vacanza lontano dai turisti visitando le spiagge meno conosciute dell’isola, puoi andare alla scoperta delle spiagge più nascoste di Malta e Gozo. Lasciati guidare dalla miaesperienza e tornerai a casa sicuramente soddisfatto della tua vacanza a Malta.

I 5 motivi per visitare le più belle spiagge di Malta

  • Il clima a Malta: con i suoi famosi 300 giorni di sole all’anno, Malta offre una media e alta stagione che parte ad aprile e finisce in autunno. Durante l’estate è rarissimo che piova, così che ti potrai concentrare sul relax, la tintarella e il divertimento (se proprio dovesse piovere, ci sono comunque molte cose da fare a Malta). Il periodo migliore per andare a Malta e godere delle sue spiagge migliori è senza dubbio la primavera.
  • Il mare: non sarà quello della Sardegna o di un’isola caraibica, ma l’azzurro della Blue Lagoon a Comino o il blu di Blue Grotto e Azure Window sono colori che difficilmente rivedrai nella tua vita!
  • Il divertimento: nonostante molte spiagge di Malta siano piuttosto lontane da Paceville, la zona del divertimento per antonomasia e uno dei posti migliori dove soggiornare a Malta. Puoi però trovare un alloggio in zona centrale e poi muoverti, specialmente se disponi di un’auto a noleggio. Ideale per farti una vacanza tra mare e vita notturna.
  • È una meta abbastanza economica: l’isola sta vivendo un aumento del costo della vita, ma per fare una vacanza a Malta puoi spendere molto meno di quello che immagini. Basta seguire i mieiconsigli qua sotto!
  • Si può abbinare un ottimo corso di inglese per migliorare la lingua.

Perché non visitare le spiagge di Malta in alta stagione?

  • In alta stagione c’è troppa gente e le migliori spiagge di Malta sono spesso sovraffollate. Nell’articolo troverai dei posti poco frequentati anche in piena estate, ma alcuni non sono facili da raggiungere. La cosa positiva è che ti consiglio anche il metodo più comodo e veloce per arrivarci.
  • prezzi dell’alta stagione si alzano considerevolmente per volo e hotel, mentre se puoi spostare la vacanza di un paio di settimane rischi di pagare la metà, se non addirittura di meno. Prima di seguire i mieiconsigli sugli alloggi da prenotare, controlla altre date meno turistiche, potresti risparmiare una bella cifra.
  • Come spostarsi a Malta con i trasporti pubblici èun problema tutto l’anno, in estate lo diventa ancora di più. Preparati a autobus pieni su cui non riuscirai a salire, autisti che ti urleranno di spostarti in fondo al bus e temperature polari dovute all’aria condizionata usata senza pietà. Se sei indeciso su come muoversi a Malta, consiglio sempre di prendere un’auto a noleggio.
  • Non ci sono tante spiagge di sabbia a Malta, quantomeno non quelle ultra-attrezzate della riviera romagnola. Se è questo che cerchi, l’isola di Gozo, Malta e Comino potrebbero non fare per te.

Qui trovi i migliori prezzi per il noleggio auto a Malta

Offerta
Malta e Gozo
71 Recensioni
Malta e Gozo
  • Atkinson, Brett (Author)

Le 15 spiagge più belle di Malta

Nello stilare la graduatoria delle spiagge più belle, Malta mi ha messo in seria difficoltà. La scelta è molto complicata quando si parla di Malta: spiagge più belle e normali sono tutte così impressionanti che non è facile metterle in ordine.

Come ogni classifica che si rispetti, ognuno avrà un’idea diversa! Ho incluso tutte le spiagge di Malta che è utile conoscere e visitare e ti spiego le miemotivazioni, non dimenticare di farmi sapere le tue opinioni nei commenti.

Provo anche ad aiutarti con la ricerca di un alloggio nelle vicinanze, per godere al meglio la possibilità di rilassarti tutto il giorno in riva al mare. Nel caso, invece, decidessi di alloggiare in un’altra parte dell’isola, proverò a consigliarti come raggiungere con l’auto o con i mezzi pubblici le spiagge più belle a Malta.

Questi lidi sono sparsi per tutta l’isola. In quanto a spiagge, la Valletta, Sliema e St. Julian’s, i maggiori centri dell’isola, sono messi piuttosto male. Ma, come detto, potrai in ogni caso dormire in queste città e spostarti ogni giorno per vedere una spiaggia diversa.

Dedica un giorno a visitare la Valletta: ecco tutto ciò che devi sapere sulla capitale di Malta

1. St. Peters pool (a Marsaxlokk)

La mia spiaggia preferita di Malta..non è una spiaggia! A sud dell’isola, nella penisola di Delimara si trova uno dei gioielli di Malta, una specie di piscina naturale immersa in mezzo alla natura.

Poco frequentata, durante la bassa stagione potresti essere l’unica persona a godersi lo spettacolo, ma anche durante il periodo estivo non si ha la sensazione di essere sulla costiera romagnola il 15 di agosto.

St. Peters pool è perfetta se ami i tuffi perché offre piattaforme di diversa altezza da cui puoi lanciarti in tutta sicurezza. Il consiglio è di non andarci troppo tardi perché, essendo esposta a est, il sole va giù abbastanza presto. In condizioni di molto vento da nordest potrebbero arrivare dei rifiuti direttamente dentro la baia. 

spiagge belle malta St. Peter's pool

St. Peter’s pool: come arrivare?

Non puoi arrivare con i mezzi pubblici fino alla cala, quindi se non hai una macchina a noleggio devi prendere il bus numero 81 da Valletta a Marsaxlokk. Da qui puoi camminare per 30-40 minuti inoltrandoti nella penisola di Delimara, oppure puoi tranquillamente prendere un taxi per una modica cifra.

St. Peter’s pool è anche parte di uno dei percorsi di trekking a Malta.

L’ideale è raggiungere St. Peters pool con un’auto a noleggio: prendi la strada che unisce Marsaskala a Marsaxlokk ed vai verso la centrale elettrica. Seguendo la strada troverai l’indicazione per St. Peters pool scritta su un basso edificio sulla sinistra.

Attenzione: la guida della Lonely Planet parla di furti avvenuti nel parcheggio di St. Peters pool. La stessa cosa è successa a mee ad altre macchine a noleggio (solo quelle). Il nostro consiglio è di non lasciare niente in auto e, soprattutto, mostrare che è vuota togliendo il pianale del bagagliaio e lasciando aperto lo sportello del cruscotto. Non è piacevole poi dover finire una splendida giornata di mare alla polizia di Marsaxlokk o Birzebbuga.

Hotel a Marsaxlokk

Marsaxlokk è un porto di mare molto tranquillo dove il tempo scorre lentamente, è certamente consigliato per un pubblico adulto in cerca di relax. Ti consiglio di venire a visitare questo villaggio durante il tuo soggiorno a Malta.

Proprio per il suo ritmo di vita molto lento non ci troverai ostelli super economici. L’hotel che ti consiglio è la Port View Guesthouse, una struttura a conduzione familiare con anche la terrazza sul tetto dove fare colazione in estate: controlla le recensioni e scoprirai come sia una soluzione perfetta per chi cerca pace e tranquillità.

2. Ghajn Tuffieha (Riviera)

C’è una cosa che non abbonda a Malta: spiagge sabbiose. La conformazione del territorio lascia poco spazio ai larghi lidi a cui siamo abituati noi in alcune parti d’Italia.

La più bella tra le spiaggie di sabbia di Malta è, a mio parere, Ghajn Tuffieha, chiamata anche Riviera. 

È la baia centrale del trittico Golden Bay, Riviera, Gnejna Bay che si trova nella parte nordoccidentale dellisola. Preferisco Ghajn Tuffieha alle altre perché è quella con il paesaggio più bello, chiusa sui due lati da due promontori che ti consiglio di esplorare a piedi per una piacevole passeggiata: il panorama ti lascerà senza fiato.

Non c’è dubbio che Ghajn Tuffieha debba essere in cima alla lista di cosa visitare a Malta durante il tuo viaggio sull’isola.

Si tratta anche della spiaggia più tranquilla delle tre e per arrivarci dovrai affrontare duecento scalini. Viene spesso utilizzata per feste notturne e, se sei un amante del naturismo, nella parte più meridionale c’è una caletta per nudisti separata dalla spiaggia sabbiosa principale.

spiagge migliori malta Ghajn Tuffieha

Come arrivare a Ghajn Tuffieha?

I bus che collegano la spiaggia di sabbia di Ghajn Tuffieha al resto dell’isola sono il 223 (da Bugibba) e il 225 (da Sliema, via Mosta).

La fermata si chiama Riviera e si trova proprio allinizio della scalinata che porta al mare. Se hai preferito noleggiare unauto, sappi che il parcheggio vicino alla fermata del bus è a pagamento e che lasciare la macchina in strada è rischioso perché a volte passano a fare le multe, soprattutto in alta stagione. Torna indietro sulla strada e prendi la prima a sinistra, dopo 500 metri cè un grande parcheggio gratuito!

Hotel nelle vicinanze

Se vuoi trovare una sistemazione vicino alla spiaggia, l’unica soluzione possibile è il Radisson Blu Resort & Spa che sovrasta Golden Bay (5 minuti a piedi da Ghajn Tuffieha). L’hotel offre tutti i comfort per farti passare una vacanza con la V maiuscola a se desideri mare, spiaggia, piscina, spa..in pratica il relax più totale!

Sicuramente uno dei posti migliori dove dormire a Malta.

3. Selmun Bay

Sul gradino più basso del podio metto la spiaggia più incontaminata e difficile da raggiungere tra quelle di questa classifica: Selmun Bay (o Imgiebah Bay). La spiaggia è sabbiosa ed è molto poco frequentata, uno dei pochi posti di Malta dove anche in alta stagione si può godere di relax e tranquillità.

Non troverai in tutta Malta spiagge migliori per allontanarti dal caos della zona di Sliema e St. Julians.

Non è difficile incontrare maltesi della zona di Mellieha che vengono a passare qualche ora in compagnia dei loro cani che lasciano liberi di giocare tra di loro e con gli altri ospiti. Ricordati di portare cibo e acqua, perché il bar/negozio più vicino è molto lontano e non raggiungibile a piedi.

È difficile trovare a Malta spiagge di sabbia belle come Selmun Bay.

migliori spiagge malta selmun bay

Come raggiungere Selmun Bay?

Le spiagge a Malta sono normalmente facilmente raggiungibili con un mix di mezzi pubblici e camminata, ma in questo caso è decisamente meglio avere noleggiato una macchina e, soprattutto, essere a proprio agio in stradine strette e non asfaltate, perché quando si incontra un altro mezzo bisognerà fare manovre difficoltose.

Prima di arrivare a Mellieha, gira a destra alla rotonda in cima alla salita e prosegui per qualche centinaio di metri. Poco prima di arrivare al Selmun Palace cè una strada sulla sinistra che diventa subito sterrata.

Se ti piace fare trekking, hai trovato la meta per te: munisciti di scarpe comode per camminare e avventurati sotto al sole.

Con i mezzi pubblici, prendi un bus (221 o 222) fino alla rotonda di Mellieha e da lì segui la stessa strada descritta prima, dopo una mezz’ora di cammino potrai goderti un bel bagno ristoratore immerso nella pace di Selmun Bay. Considera che c’è da fare il ritorno, stanchi e in salita, quindi conserva delle energie o prova a chiedere un passaggio ad altre persone!

Hotel e appartamenti a Mellieha

Mellieha è il centro abitato più vicino ed è una delle zone più turistiche dell’isola. Proprio per questo offre una vastissima gamma di alloggi, dagli hotel agli appartamenti.

Io ti consiglio il Pergola Hotel & Spa, situato nella parte alta d Mellieha, quindi in posizione più favorevole per raggiungere sia Selmun Bay che Ghadira Bay. L’hotel ha quattro stelle, un servizio impeccabile e una vista favolosa sulla baia di Mellieha.

4. Gnejna Bay

Siamo arrivati alla spiaggia più maltese di tutte. Non essendo facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici, questa spiaggia sabbiosa è frequentata soprattutto da locali che la trasformano in un vero e proprio paradiso della grigliata: in estate è piena di famiglie e gruppi di amici che si presentano armati di carne, barbecue, sedie, tavoli e gazebo, perché i maltesi sono dei maestri della grigliata!

Se non sai cosa fare a Malta una domenica pomeriggio, osservare le usanze locali a Gnejna Bay è senza dubbio una cosa che ti consiglio.

Il promontorio che delimita Ghajn Tuffieha e chiude la baia rende il panorama spettacolare. L’acqua è perfetta anche per i bambini ed è attrezzata con piattaforme per farli giocare e altre attrazioni.

spiagge di malta gnejna bay

Come arrivare a Gnejna Bay

L’ideale, come spesso accade, è noleggiare una macchina da lasciare poi nell’ampio parcheggio (dai qualche euro al custode). 

I bus 101 e 102 arrivano alla spiaggia da Cirkewwa, passando per Mellieha, Ghajn Tuffieha e Mgarr. Con i nuovi cambiamenti nelle linee degli autobus sembra che tu debba arrivare a Mgarr con il 225 e da lì incamminarti: è una bella passeggiata di una mezz’oretta, potresti però chiedere un passaggio alle auto che vanno verso quella che è una delle spiagge più belle di Malta!

L’altra opzione è di scendere a Ghajn Tuffieha con il 225 e fare il sentiero a monte della spiaggia fino a sbucare a Gnejna Bay.

Alloggiare a Mgarr

Il posto più vicino dove alloggiare per raggiungere Gnejna Bay è la città di Mgarr, paesino molto tranquillo dove il turismo è poco presente e dove puoi mangiare il tipico coniglio maltese e dove ogni anno si svolge la festa delle fragole che attira gente da tutta l’isola.

Prendi un appartaento come il North Side Apartment che può ospitare fino a sei persone e goditi un po’ di vita di paese vicino a una delle migliori spiagge a Malta.

Se hai qualche consiglio utile per gli altri lettori, non esitare a scriverlo qui!

5. Blue Lagoon (Comino)

La scelta di lasciare fuori dal podio la Laguna Blu, la spiaggia più famosa e, forse, più bella di Malta è senz’altro controversa, ma quelle che la precedono sono quelle che più mi hanno colpito e mi hanno fatto innamorare dell’arcipelago. 

Troverai senza problemi a Malta spiagge belle, ma se sei in cerca di un posto magico dovrai lasciare l’isola principale.

Comino è un isolotto disabitato tra le maggiori isole di Malta e Gozo che durante il periodo estivo si riempie fino ad esplodere di turisti che vogliono godere di uno dei mari più belli del mediterraneo, paragonabile all’azzurro cristallino della Sardegna: di sicuro non troverai un più bel mare a Malta.

Se possibile ti sconsiglio di andarci in alta stagione e nel weekend perché la minuscola spiaggia e gli scogli sopra di essa saranno pienissimi di turisti e maltesi che prendono il sole e che fanno un bagno nell’azzurro tratto di mare tra Comino e l’isola sorella Cominotto. Si tratta infatti di una delle mete più importanti del turismo a Malta.

Se visiti l’arcipelago per la prima volta, la Blue Lagoon è senz’altro uno dei più favolosi posti da visitare a Malta. Perfetta come set cinematografico, è stata usata anche per girare alcune scene di Troy con Brad Pitt.

blue lagoon malta

 Come raggiungere Comino?

La soluzione è una sola e molto semplice: la barca! Da Cirkewwa (Malta) e Mgarr (Gozo), partono ogni ora barche che per circa 10€ ti portano sull’isola e ti vengono a riprendere a orari predefiniti.

Si può partire anche da più lontano (Bugibba o Sliema), ma i prezzi sono più alti. Per risparmiare è meglio prendere il bus fino a Cirkewwa (X1, 221, 222) e poi la barca da lì.

Dormire a Comino

Si può dormire a Comino su un’isola disabitata? Certo! Lunica costruzione dell’isola è, infatti, un hotel a quattro stelle, il Comino Hotel, che permette di godersi l’isola disabitata quando tutti gli altri turisti tornano verso Malta o Gozo. Per offerte di questo hotel e per fare un’esperienza molto suggestiva, clicca qui.

Ci sono altre due opzioni per alloggiare vicino a Comino, in modo da poterla raggiungere facilmente sin dalla prima mattina. A Malta cè il Paradise Bay Resort, un quattro stelle posto in situazione perfetta per raggiungere Comino e Paradise Bay e con una vista molto suggestiva. Un’ottima scelta se cerchi un hotel sul mare a Malta.

Se vuoi risparmiare, la scelta migliore è alloggiare in uno degli hotel di Ghajnsielem, a Gozo. La seconda isola dell’arcipelago è famosa per avere prezzi molto più bassi di Malta e puoi trovare delle ottime offerte per hotel economici a Ghajnsielem.

6. Ramla Bay (Gozo)

Ramla Bay è una delle perle di Gozo, la piccola isola vicino a Malta: si tratta di una spiaggia sabbiosa circondata da colline verdi dove puoi avventurarti se ami il trekking.

La spiaggia ha anche un significato mitologico, perché lì vicino si trova la grotta dove Calipso tenne prigioniero Ulisse durante il suo ritorno a casa: potrai quindi calpestare la stessa sabbia dorata dove l’eroe greco prendeva il sole invece di tornare dalla sua mogliettina!

Dal punto di vista culturale uno dei migliori luoghi da visitare a Malta.

ramla bay malta

Come raggiungere Ramla Bay?

I bus 302 e 322 arrivano al parcheggio della spiaggia da Mgarr o da Rabat. Come sempre ti consiglio di esplorare Gozo in macchina per goderti pienamente ogni bellezza dellisola!

Hotel vicino a Ramla Bay

Il paese più vicino a Ramla Bay è Xaghra, a circa 40 minuti di cammino dalla spiaggia. Il paesino ha poche soluzioni per dormire, ma ti consiglio il Botanica B&B, una della farmhouse più carine di Gozo.

La seconda opzione che ti propongo è di alloggiare a Marsalforn, paese più turistico con bar, ristoranti e diverse possibilità di alloggio che si trova a pochi chilometri da Ramla Bay. Qui devi assolutamente scegliere la Maria Giovanna Guest House, un’istituzione di Marsalforn.

In ogni caso gli hotel di Gozo costano meno degli alloggi a Malta, quindi potrai risparmiare oltre ad avere meno turisti di fianco a te in spiaggia.

Offerta

7. Ghadira Bay (Mellieha)

La spiaggia sabbiosa più grande di Malta si trova nel paese di Mellieha, nel nord dell’isola.

L’ampiezza della costa e il mare molto basso la rendono la spiaggia numero uno in assoluto se viaggi con dei bambini che potranno divertirsi anche con le strutture gonfiabili piazzate durante l’alta stagione a poca distanza dalla costa di Ghadira Bay.

Malta ha poche spiagge attrezzate e Mellieha è una di queste.

Nei periodi meno pieni è una ottima opzione per un pic-nic domenicale e per gustarsi un po’ di sole primaverile o autunnale, quando il meteo a Malta lo permette.

Arrivare alla spiaggia di Mellieha

I bus che passano dalla spiaggia sono X1, 221 e 222 diretti a Cirkewwa o di ritorno.

Consiglio importante per il ritorno: se decidi di rientrare negli orari di punta (tra le 17 e le 18), sappi che gli autobus arrivano già pieni da Cirkewwa per tutti i turisti di ritorno da Gozo o Comino, quindi più d’uno potrebbe passare senza fermarsi. L’ideale è anticipare o posticipare il ritorno per evitare di passare un’ora alla fermata del bus.

Dove alloggiare a Mellieha

Mellieha è uno dei centri più turistici dell’isola e offre numerosissime soluzioni per chi vuole soggiornarvi. La sua posizione strategica nel nord del’lisola, la parte di Malta con più spiagge, la rende perfetta come base per una vacanza all’insegna della vita da mare.

Come per Selmun Bay, ti consiglio il Pergola Hotel & Spa, situato nella parte alta d Mellieha. La vista su Ghadira Bay varrà da sola il prezzo del soggiorno.

8. St. Thomas Bay (Marsaskala)

Una delle poche spiagge della parte sud dellisola è St. Thomas Bay, dove tutti gli abitanti di Marsaskala si riversano nel weekend per godere della bellezza del panorama e del mare.

Costituita prevalentemente da piattaforme di pietra levigate che sono abbastanza comode per rilassarti e che diventano perfette se vuoi organizzare una grigliata, ha anche una piccola spiaggia sabbiosa in fondo alla baia.

Ho già detto che i maltesi sono maestri della griglia, quindi preparati ad ammirare la loro organizzazione nel portare tutto il necessario per passare una domenica in famiglia o tra amici.

Sicuramente una delle meno turistiche spiagge da visitare a Malta, cerca di includerla nel tuo itinerario.

malta mare spiagge

Arrivare a St. Thomas Bay

Puoi raggiungere la costa di Marsaskala con i bus 119 da Birzebbuga e 135 dal Mater Day e dall’aeroporto. Se abiti nella zona di Sliema o St. Julians è necessario cambiare due autobus, il che rende St. Thomas Bay una spiaggia frequentata soprattutto dai locali che possono muoversi in auto o che vivono nelle vicinanze.

Alloggiare a Marsaskala

La zona di Marsaskala non è molto turistica, il che permette di trovare alloggi a prezzi contenuti (oltre che ottimi ristoranti di pesce!). Le strutture più presenti sono i bed&breakfast e gli appartamenti, ottimi per godere di un sacco di libertà.

Un’ottima scelta per posizione e rapporto qualità-prezzo è il TJ Boutique, a due passi dalla piazza centrale di Marsaskala.

Offerta

9. Golden Bay

A mio parere ci sono, a Malta migliori spiagge di Golden Bay che però resta la più famosa di Malta e anche la più attrezzata dal punto di vista turistico, con due bar/ristoranti e bancarelle sulla strada che porta al mare. 

La sabbia finissima e il mare cristallino ne fanno una delle mete preferite dai turisti dell’isola. Rispetto alla sorella Ghajn Tuffieha è più movimentata e meno selvaggia, senz’altro più adatta per le famiglie.

golden bay malta spiagge più belle

Come raggiungere Golden Bay?

Per arrivare a Golden Bay valgono gli stessi consigli dati per Ghajn Tuffieha, dato che si trovano ad una sola fermata di autobus di distanza (o cinque minuti a piedi, ma sotto il sole).

I bus 223 e 225 fermano al Ghajn Tuffieha Bus Terminus, a due minuti di distanza dalla spiaggia sabbiosa di Golden Bay.

Se arrivi in macchina puoi sfruttare il parcheggio grande dietro la fermata degli autobus o, se ti senti in giornata di grazia, tentare la fortuna e cercare un posto più vicino alla spiaggia.

Alloggiare a Golden Bay

Cè un solo hotel a Golden Bay, il Radisson Blu Resort & Spa, un cinque stelle dotato di spiaggia privata, tre piscine, spa e tutte le comodità. La posizione è anche ottima se vuoi girare e visitare le altre spiagge della zona nord dellisola. Guarda le recensioni di uno dei migliori hotel di Malta.

10. Paradise Bay

Ci sono poche spiagge belle a Malta come Paradise Bay, un’altra delle più famose dell’isola. Deve il suo fascino alla location spettacolare (definirla paradisiaca sembra scontato..): si trova infatti chiusa tra due promontori nella zona di Cirkewwa ed è raggiungibile con una scalinata.

La spiaggia non è adatta in estate alle famiglie perché è molto piccola e sassosa e si riempie di giovani con voglia di fare festa, grazie anche al Paradise Bay Lido che offre drink e cibo.

Il mare e il panorama sono mozzafiato e ti consiglio di andare a Paradise Bay sul tardi, così che la troverai meno affollata e potrai goderti il sole che tramonta di fronte a te nel Mediterraneo.

Assolutamente una delle spiagge da vedere a Malta se sei un amante dell’aperitivo in riva al mare.

Paradise Bay Malta

Come arrivare a Paradise Bay?

La baia si trova in uno dei punti più a nord di Malta, rendendola come al solito difficile da raggiungere con i mezzi pubblici se risiedi nel centro dell’isola.

Tutti i bus che arrivano a Cirkewwa (il porto da cui partono i traghetti per Gozo) passano vicino a Paradise Bay, quindi scegli tra 101, 102, 221, 222 e X1 e fermati di fronte al Paradise Bay Hotel. Prendi la strada in salita sotto al sole e dopo 5 minuti di passeggiata arriverai al parcheggio da cui puoi accedere alla spiaggia.

Ovviamente è consigliatissimo visitare questa parte di Malta dopo aver noleggiato un’auto, magari visitando più spiagge nella stessa giornata.

Alloggiare vicino a Paradise Bay

Malta non è piena di alloggi di lusso, ma un’eccezione è il Paradise Bay Hotel, l’unico hotel nelle vicinanze della spiaggia. Ha tre piscine all’aperto e una coperta e offre collegamenti giornalieri gratuiti con Sliema per poter visitare altre zone di Malta in completa libertà anche alloggiando molto lontano dal centro. Scopri i buoni prezzi del Paradise Bay Hotel, questo quattro stelle che domina la baia e gode anche della spettacolare vista su Gozo.

Offerta

11. Lungomare di Sliema

Sliema è senza dubbio uno dei principali posti da visitare a Malta. Si tratta del centro turistico dell’isola, la zona dove si concentra la maggior parte degli hotel e si trova a due passi dalla vita notturna di Paceville.

Se sei un amante delle spiagge sabbiose houna pessima notizia per te, perché in questa parte dell’isola non ce ne sono. Scogli levigati e piattaforme di pietra sono lunica cosa che puoi trovare sul lungomare di Sliema, ma non ti preoccupare, sono molto più comodi di quello che sembra!

Visto il grande numero di turisti e di studenti di inglese, da aprile a novembre cè sempre tanta gente che prende il sole e si avventura nellacqua blu.

I mieiposti preferiti sono la zona di Exiles per le grigliate, quella del Surfside per prendere il sole e quella vicino al Preluna Hotel per un bagno veloce. Tutto il lungomare è invece perfetto se vuoi fare una passeggiata o se ti piace correre.

spiagge sliema malta

Come arrivare a Sliema?

Visto il mioconsiglio di alloggiare nella zona di Sliema, forse sarebbe meglio dire come muoversi da Sliema verso gli altri centri dell’isola. Con i bus 13 e 15 si arriva a Valletta, mentre il 12 parte dalla capitale per arrivare fino a Bugibba. I bus 202 e 203 collegano Sliema con Medina, l’antica capitale nel centro dell’isola.

Se hai noleggiato una macchina preparati ad affrontare strade strette e disperate ricerche di un parcheggio.

Dove alloggiare a Sliema?

Se accetti il mio consiglio e decidi di dormire in un hotel a Sliema avrai l’imbarazzo della scelta.

Partiamo dalle opzioni di lusso: il migliore è il The Palace, cinque stelle tra i migliori hotel di Malta. Il secondo consiglio è il Preluna Hotel & Spa, vicinissimo alla spiaggia e con  accesso immediato a tutti i servizi dell’isola.

Un hotel dall’ottimo rapporto qualità prezzo a Sliema che mi è stato consigliato da amici è lo Sliema Marina Hotel, che ha recensioni superiori alla media. 

Se accetti di spostarti alla vicina Gzira ti consiglio il Bayview, che dispone sia di camere di hotel che di appartamenti: la sua posizione è perfetta e potrai andare al mare sia a Sliema che nella più tranquilla Ta Xbiex in dieci minuti di camminata e oltretutto fuori stagione fa offerte ottime per i suoi appartamenti.

12. Blue Grotto

La perla della costa meridionale di Malta è senza dubbio Blue Grotto, una caverna raggiungibile solo dal mare con l’acqua dai colori incredibili!

Nonostante non sia una vera e propria spiaggia, nel punto in cui partono le escursioni in barca potrai trovare spazio per gli asciugamani e fare un tuffo nell’acqua cristallina tra turisti, barche, sub e pescatori con l’isola di Filfla sullo sfondo.

posti da visitare malta blue grotto

Come arrivare a Blue Grotto?

L’autobus 201 collega Rabat e l’aeroporto a Blue Grotto, altrimenti c’è sufficiente parcheggio nel caso tu abbia noleggiato una macchina. Questultima è la miasoluzione preferita perché ti permette di visitare nello stesso giorno altri luoghi belli e interessanti che si trovano nelle vicinanze.

Dove alloggiare per visitare facilmente Blue Grotto?

Il paese di Zurrieq offre degli alloggi tradizionali in villa o in tipiche case maltesi: il mio preferito è il Serenity Court, proprio in centro paese. Questa soluzione è perfetta se vuoi immergerti nella cultura maltese in un paese assolutamente tipico e non turistico.

Se invece vuoi un posto magico, prenota la Villa Munqar, in posizione favolosa in cima a una scogliera. In alcuni periodi vogliono prenotazioni di almeno quattro giorni.

Offerta
Malta
  • Aa.Vv. (Author)

13. Armier Bay (Mellieha)

Formata da due spiagge sabbiose distinte (Armier e Little Armier), questa zona è frequentata quasi esclusivamente da maltesi che hanno lì case che usano solo durante il periodo estivo.

La zona è molto bella e si presta a camminate lungo tutta la Mtarfa Peninsula, dove potrai avventurarti lungo sentieri che portano a piccole cale quasi incontaminate.

Lacqua cristallina della baia non deve stupirti visto che l’isola di Comino è molto vicina.

Armier Bay Malta

Come raggiungere Armier Bay?

Qui, più che in ogni altra località, è importante avere la macchina e questo è anche uno dei motivi per il quale Armier Bay è frequentata quasi esclusivamente da maltesi.

Puoi arrivare alla fermata Qammieh, sulla rotonda in cima alla salita di Ghadira Bay con gli autobus diretti a Cirkewwa (101, 102, 221, 222 e X1), ma da lì in poi dovrai camminare: la cosa positiva è che il traffico è scarso e il panorama molto bello.

Alloggiare vicino Armier Bay?

L’hotel che mi sento di consigliare è il Ramla Bay Resort, un hotel quattro stelle con vista su Comino, probabilmente l’hotel in posizione migliore per girare le spiagge del nord di Malta. Le altre opzioni sono quelle già citate per Mellieha, ovvero il Pergola Hotel & Spa.

14. St. Georges Bay (a St. Julians)

La spiaggia di St. Georges Bay è artificiale ed è stata creata per un semplice motivo: è l’unica spiaggia sabbiosa nella zona di St. Julians e Sliema, quella più viva dellisola. Piuttosto piccola, con l’avvicinarsi del bel tempo e dell’alta stagione viene presa d’assalto da vacanzieri che alloggiano a Paceville e dagli studenti delle scuole di inglese dei dintorni. 

Non è senz’altro la mia preferita, ma è un’ottima alternativa se alloggi in quella parte dell’isola e non hai voglia o tempo di spostarti. Consigliata per chi ama vivere la notte tra i bar di Paceville e i casinò di Portomaso e Dragonara che sono dietro langolo.

Ci passerai sicuramente se farai solo un breve viaggio di tre giorni a Malta all’insegna del divertimento.

St. George's Bay Malta

Alloggiare a St. Julians e Paceville

La zona è piena di hotel e tutte le necessità possono essere soddisfatte.

Questa è senzaltro la zona con più hotel di lusso in tutta l’isola e con i tre nomi che ti propongo non puoi assolutamente sbagliare se stai cercando una sistemazione di alto livello.

Al primo posto consiglio l’Hilton Malta, uno dei più grandi della catena, che è costruito tutto attorno al porticciolo di Portomaso, dove potrai ammirare yacht enormi.

Se ami il gioco d’azzardo ti consiglio il Westin Dragonara Resort, con il suo casinò, le spiagge private e le piscine.

Ultima opzione di lusso è il Corinthia Hotel che, con i suoi nove ristoranti (!) e le cinque piscine, offre tutti i comfort di cui puoi avere bisogno.

Se vuoi andare su opzioni veramente low-cost non devi spostarti di tanto e puoi alloggiare al St. Georges Park in piena Paceville. È la soluzione più economica della zona, con servizi proporzionali al costo, quindi adatta a gruppi di ragazzi a cui serve solo un letto dove dormire e un bagno dove lavarsi.

15. Inland Sea e Azure Window (Dwejra, Gozo)

Inizialmente sul podio, ho dovuto tristemente spostare la zona di Dwejra all’ultimo posto di questa classifica delle spiagge più belle di Malta.

Purtroppo nel marzo 2017 l’arco di pietra conosciuto come Azure Window è crollato in mare durante la tempesta, eliminando in un attimo uno dei luoghi più poetici e affascinanti di Gozo e dell’intero arcipelago maltese.

Nonostante questo, l’Inland Sea è ancora presente e merita di essere visitato, soprattutto ora che ci saranno meno turisti attratti dall’Azure Window.

Questo mare interno è formato da acqua del mare che passa attraverso una grotta, creando uno specchio d’acqua molto basso dove i bambini possono giocare in completa sicurezza.

spiagge gozo malta
L’Azure Window, una meraviglia purtroppo scomparsa

Come arrivare a Dwejra?

Il metodo migliore rimane quello di noleggiare una macchina per girare in libertà Gozo. Se sei un ciclista allenato anche la bicicletta diventa un’ottima opzione, ma fai attenzione che la prima parte del ritorno è una salita degna del Giro d’Italia.

Nel caso tu voglia muoverti con i mezzi pubblici, il bus 311 collega Dwejra a Rabat, il capoluogo di Gozo.

Hotel vicino a Dwejra

L’unico hotel nella vicina San Lawrenz è il Kempinski Hotel, una struttura adatta ad un pubblico che cerca un alloggio di alta qualità. L’Inland Sea è raggiungibile facilmente dopo una lunga discesa, magari per il ritorno è meglio prendere un bus! 

Opzione da tenere in considerazione a Gozo è quella delle Farm Houses, tipiche case immerse nella natura che sono ristrutturate e offrono soluzioni originali e interessanti. A San Lawrenz c’è Villayana, con undici posti letto e piscina privata. Se vuoi una sistemazione low-cost devi allontanarti da Dwejra e scegliere unopzione più lontana, magari abbinandola al noleggio di una macchina.

Fuori classifica

Fuori dalla classifica devo assolutamente mettere tutte quelle calette nascoste che non sono segnate su nessuna mappa e non sono consigliate da nessuna guida. Ne ho trovata qualcuna e mi sentio di consigliarti il tratto di costa vicino al porto di Ghajnsielem a Gozo, dove un sentiero ti porterà a minuscoli tratti di paradiso!

Se hai ancora dubbi su come visitare Malta e le sue bellissime spiagge, lasciami pure un commento qua sotto!

Vuoi altre idee su cosa fare a Malta? Eccoti una lista in ordine alfabetico, dalla A di abbronzarsi alla Z di Zejtun

Una delle spiagge nascoste di Malta vicino al porto di Gozo
Mario M.

Mario M.

Cooperante: ho vissuto e lavorato in crisi umanitarie per tanti anni e in molti contesti differenti. Scrittore: blog e altri racconti sono i miei passatempi durante le missioni. Viaggiatore: mi piace esplorare mete meno conosciute, ma questo lo puoi vedere già da questo blog.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

logo di restandrecuperation.it

Cosa trovi su r&r.it?

Newsletter